Presidi e picchetti, l\'amministrazione segnala alla Prefettura

10/06/2009 - Nella nota inviata alla Prefettura si chiede un intervento che, nei limiti delle competenze, consenta lo svolgimento della prossima tornata elettorale nella massima serenità e trasparenza, senza alcuna pressione psicologica di sorta.

A seguito delle centinaia di contestazioni ricevute tra sabato e domenica scorsi, l\'Amministrazione Comunale è stata costretta ad inviare alla Prefettura di Ancona una nota di segnalazione in merito ai presidi e picchetti effettuati nei pressi dei seggi elettorali, da parte dei sostenitori di diversi partiti, in particolar modo del Centrosinistra e della Sinistra.

Nella nota inviata alla Prefettura si chiede un intervento che, nei limiti delle competenze, consenta lo svolgimento della prossima tornata elettorale nella massima serenità e trasparenza, senza alcuna pressione psicologica di sorta.

Il medesimo invito verrà rivolto anche ai presidenti delle sezioni elettorali, al fine di assicurare un clima di massima tranquillità.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2009 alle 17:17 sul giornale del 10 giugno 2009 - 875 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, Comune di Osimo


Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

m'infervoro

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque