Liste Civiche: Ospedale, continueremo a difendere il sito di San Sabino

04/06/2009 - Nel rispetto della volontà di ben undici Comuni, continueremo a difendere il sito di San Sabino e in ogni caso siamo assolutamente contrari all\'eventuale collocazione del nuovo ospedale alle porte di Ancona.

In questi dieci anni abbiamo sempre difeso le scelte compiute dalle vecchie amministrazioni comunali, sia per quel che riguarda l\'Ospedale di San Sabino, sia per quel che riguarda la RSA Muzio Gallo. Per questa ragione aspettiamo fiduciosi l\'esito del provvedimento di difesa del sito di San Sabino che il Consiglio Comunale, nella sua totalità, ha chiesto di compiere. E lo facciamo a differenza di chi, come il Centrosinistra, prima ha votato in un senso, secondo l\'orientamento della Amministrazione Niccoli e poi ora dice nel suo programma di volere l\'ospedale fuori Osimo (e quale tipo di ospedale poi?).

Dunque, nel rispetto della volontà di ben undici Comuni, continueremo a difendere il sito di San Sabino e in ogni caso siamo assolutamente contrari all\'eventuale collocazione del nuovo ospedale alle porte di Ancona. In subordine, chiediamo quindi che venga seguita la graduatoria dei siti con collocazione ad Acquaviva.

Di fronte a tutto ciò, continuiamo a considerare prioritario l\'adeguamento del Santi Benvenuto e Rocco, soprattutto per quel che riguarda i reparti scoperti. Questo è uno dei punti-cardine della nostra battaglia.

Ufficio Comunicazione Liste Civiche per Stefano Simoncini




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2009 alle 17:54 sul giornale del 04 giugno 2009 - 909 letture

In questo articolo si parla di ospedale, politica, osimo, su la testa, liste civiche, san sabino


elettore imbufalito

Commento sconsigliato, leggilo comunque