Taglio del nastro per lo skatepark di via Vescovara

2' di lettura 30/05/2009 - Con i suoi 1.500 mq di ampiezza sarà uno degli skatepark più grandi dell\'intero territorio nazionale: la struttura, realizzata in cemento, è attualmente in via di rifinitura, si trova nelle immediate adiacenze del centro sportivo Vescovara e verrà inaugurata oggi sabato 30 maggio...

Con i suoi 1.500 mq di ampiezza sarà uno degli skatepark più grandi dell\'intero territorio nazionale: la struttura, realizzata in cemento, è attualmente in via di rifinitura, si trova nelle immediate adiacenze del centro sportivo Vescovara e verrà inaugurata oggi sabato 30 maggio. Si partirà alle ore 15 con il taglio del nastro, seguirà una esibizione di Luca Crestani, skater di fama internazionale indiscussa; poi, chi vorrà, potrà provare la pista in sessioni di skate libero, ascoltare la musica dal vivo (dalle ore 18.30 in poi) di Mathias DJ Set e dei gruppi Eyeston Brain, Matinée, Drabness, D.R.O.P., T.N.T, ammirare writers all\'opera su pannelli predisposti. Il tutto accompagnato da stands gastronomici, per una festa colorata, giovane e carica di energia. \"Con questa struttura\" - spiega l\'assessore allo sport Francesco Pirani -andiamo incontro alle esigenze delle nuove generazioni e arricchiamo l\'offerta sportiva della città. La possiamo considerare un pò come la ciliegina sulla torta.\" Soddisfatto anche Stefano Orlandoni, rappresentante Osimo Stazione Calcio A.S.D., l\'associazione incaricata della realizzazione dell\'impianto: \"Alla festa verranno ragazzi e ragazze da tutta Italia: è già cominciato il tam-tam mediatico attraverso siti internet nazionali specializzati e c\'è grande aspettativa. Dopo l\'inaugurazione sarà possibile fruire dello skatepark con un tessera comprensiva di assicurazione; sarà aperta tanto ai neofiti, quanto agli esperti. Inoltre, vi si potranno tenere corsi e contiamo di poter trasferire la tappa del campionato nazionale di skateboard da Civitanova al nostro impianto.\"





Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2009 alle 14:34 sul giornale del 30 maggio 2009 - 5512 letture

In questo articolo si parla di sport, michela sbaffo





logoEV