Spacca a Osimo per le celebrazioni del 25 aprile

2' di lettura 27/04/2009 - \"Un 25 Aprile davvero bello, che ha visto il fiorire di numerose manifestazioni in tutte le Marche, vissute tutte con grande partecipazione - dal palco del Teatro La Nuova Fenice così commenta la giornata appena trascorsa il presidente della Regione Gian Mario Spacca...

\"Un 25 Aprile davvero bello, che ha visto il fiorire di numerose manifestazioni in tutte le Marche, vissute tutte con grande partecipazione - dal palco del Teatro La Nuova Fenice così commenta la giornata appena trascorsa il presidente della Regione Gian Mario Spacca - Questo è indizio di come tale celebrazione non sia mera retorica ma il riconfermarsi, anno dopo anno, dell\'adesione della nostra comunità ai valori di Pace, Democrazia, Libertà e Giustizia. Ed è sempre nostra responsabilità continuare a essere testimoni di questi ideali nel nostro agire quotidiano.\" Con queste paroleSpacca ha dato avvio ieri alla cerimonia del Premio Renato Benedetto Fabrizi, giunto alla sua 6° edizione e intitolato alla memoria del grande antifascista osimano che sotto gli anni del regime operò attivamente contro le divise nere e per ben due volte fu per questo messo al confino.


Alla presenza delle maggiori autorità locali, civili e militari, Armando Duranti e Alessandro Bianchini, presidenti comunale e provinciale A.N.P.I., hanno distribuito i premi a personaggi che si siano distinti per attività partigiana o per studi storici: a Orlando Duranti, alprof. Ruggero Giacomini, allaprof.ssa Micaela Procaccia, alla prof.ssa Marina Caffiero, al giornalista Franco Giustolisi e alla memoria di Emilio Ferretti \"Ferro\" e Franco Mercuri. Contemporaneamente alla cerimonia, che ha visto anche l\'esibizione della banda comunale sotto la direzione della bacchetta del Maestro Marco Guarnieri, gli attivisti di Osimo in Comune, lista dell\'Assemblea Sociale, ricordavano il 25 aprile con un presidio in Piazza Boccolino e canti e balli della tradizione partigiana, per poi confluire sotto le bandiere di PRC-PdCI nel corteo che ha raggiunto a termine premiazione il monumento ai caduti. Non presente La Destra con i suoi banchetti per la campagna elettorale








Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2009 alle 10:44 sul giornale del 27 aprile 2009 - 1070 letture

In questo articolo si parla di attualità, michela sbaffo