Al via il censimento dei cinghiali

cinghiale 1' di lettura 17/03/2009 - La Provincia di Ancona, in collaborazione con il servizio di polizia del Parco Gola della Rossa e di Frasassi, ha dato il via ad una campagna di censimento del cinghiale e di altri ungulati in tutto il territorio montano e in tutti gli istituti faunistici di protezione e produzione della provincia.

La campagna durerà tre giorni, dal 20 al 22 marzo, e vedrà impegnati gli operatori del Parco Gola della Rossa e di Frasassi, gli agricoltori, il personale provinciale, gli operatori delle squadre di caccia al cinghiale e i cacciatori di tutte le associazioni venatorie.



\"Una gestione oculata di questi animali selvatici - spiega il vicepresidente e assessore alla Caccia della Provincia di Ancona Giancarlo Sagramola - non può prescindere dalla conoscenza di dati certi sulla consistenza delle popolazioni\".



\"Questa campagna - conclude Sagramola - richiede uno sforzo organizzativo non indifferente, ma la volontà di collaborazione che tutte le componenti interessate stanno dimostrando sono indice di nuove e importanti sinergie e di un comune intento per l\'attuazione di coerenti strategie per la gestione della fauna selvatica in relazione all\'ambiente in cui viviamo\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2009 alle 15:33 sul giornale del 17 marzo 2009 - 1516 letture

In questo articolo si parla di animali, attualità, provincia di ancona, ancona, cinghiali





logoEV