Ancona Promuove accompagna le aziende della provincia all\'estero

04/02/2009 - \"Per rispondere alla crisi uno degli strumenti è l\'internazionalizzazione - spiega Giorgio Cataldi di Ancona Promuove, azienda speciale della Camera di Commercio - le piccole e medie imprese della provincia creano reti commerciali che permettono di aggredire i mercati esteri\".

Ancona Promuove è lo strumento ideale per fornire alle aziende servizi mirati, informazioni sulle regole locali e la ricerca di partner sul luogo.

Ancona Promuove ha due desk, uno a Mosca in Russia ed uno a Xiamen in Cina che permettono anche alle piccole aziende di raggiungere mercati lontani ed è molto attiva anche in Sud America e negli Emirati Arabi. Inoltre collabora con UnionCamere Marche per raggiungere ogni altro angolo del mondo.

Michele De Vita, segretario della Camera di Commercio di Ancona, spiega che nel 2008 seicento imprese hanno partecipato alle iniziative di Ancona Promuove, ma che nel 2009 uno dei principali obbiettivi sarà aumentare le aziende coinvolte, specialmente le piccole e medie.

Uno dei punti pricipali infatti sarà proprio quello di migliorare la comunicazione alle aziende.

\"Nel 2009 abbiamo in progetto anche un incoming di giornalisti stranieri in visita alle nostre aziende - ha detto Gordana Gnesutta - proprio questi giorni sono in visita in Ancona e a Castelfidardo degli operatori brasiliani di strumenti musicali\".


Cataldi, De Vita e Gnesutta presentano il programma dell\'attività del 2009










Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 04 febbraio 2009 - 2575 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, economia, giorgio cataldi, michele de vita, gordana gnesutta, ancona promuove