Gallina (Slt) e Falcetelli (Od): Mozione per integrare i contributi agli alluvionati del 2006

2' di lettura 21/09/2008 -

La mozione, presentata da Mirco Gallina Capogruppo consiliare  \"Su la testa\"-\"Patto Sciale per Osimo\"-\"Osimo Democratica\" e Andrea Falcetelli, Consigliere Comunale  \"Osimo Democratica\" chiede di redigere una situazione economica di tutte le domande di risarcimento inoltrate agli uffici comunali, entro i termini previsti per decreto alla data del 30.maggio 2008, se non esistente, per avere un entità concreta della problematica da affrontare.



La mozione, presentata da Mirco Gallina Capogruppo consiliare \"Su la testa\"-\"Patto Sciale per Osimo\"-\"Osimo Democratica\" e Andrea Falcetelli, Consigliere Comunale \"Osimo Democratica\" chiede


*di redigere una situazione economica di tutte le domande di risarcimento inoltrate agli uffici comunali, entro i termini previsti per decreto alla data del 30.maggio 2008, se non esistente, per avere un entità concreta della problematica da affrontare;


*di instaurare una apposita Commissione Tecnica, se non già presente, che vagli le sopra citate domande con sopraluoghi e verifiche delle documentazioni presentate; di tutti le spese effettuate ed eventuali o \"preventivi di spesa\" allegati per opere non realizzate ma riconducibili del nesso di casualità danno-evento, non realizzate per impossibilità economiche dimostrabili;

*di denunciare eventuali richieste di risarcimento che non risultassero veritiere, agli organi competenti;

*di verificare presso il Commissario Delegato, Governatore delle Marche Gian Mario Spacca; eventuali fondi destinati a tale emergenza ancora disponibili presso la Regione Marche; chiedendone un\' immediato impiego presso i territori colpiti andando a ridurre così l\'impegno economico delle Amministrazioni Locali, già impegnati ma ancora non spesi, oppure già spesi per interventi in \"somma urgenza\", che con tali fondi potrebbero intervenire a favore delle Famiglie e singoli cittadini gravemente colpiti, iniquamente esclusi dall\'Ordinanza Ministeriale n° 3548/2006;

*di valutare in tempi brevi, entro il 2008, un impegno economico specifico a totale o quanto maggiore possibile, secondo le capacità di spesa sostenibili, con apposita variazione di bilancio come \"contributo straordinario\" alle famiglie e ai cittadini colpiti dagli eventi alluvionali del settembre 2006 nel territorio del Comune di Osimo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 settembre 2008 - 1215 letture

In questo articolo si parla di attualità, osimo, Comune di Osimo





logoEV