Castelfidardo: Rapina con taglierino alla BPA, 5000€ il bottino

rapina generica 1' di lettura 05/04/2008 - Ignoti malfattori hanno rapinato alle 15 di mercoledì 2 Aprile la filiale fidardense della Banca Popolare di Ancona. Due banditi, con il volto coperto da una calzamaglia e armati di taglierino, si sono fatti cosegnare la somma di 5.000€.

Ignoti malfattori hanno rapinato alle 15 di mercoledì 2 Aprile la filiale fidardense della Banca Popolare di Ancona. Due banditi, con il volto coperto da una calzamaglia e armati di taglierino, si sono fatti cosegnare la somma di 5.000€ contenuta nelle casse. I due malviventi sono stati aiutati nel loro crimine da un terzo uomo che faceva da palo all\'esterno della banca.


Nonostante all\'interno della filiale vi fossero diversi clienti e operatori in servizio, fortunatamente non ci sono stati momenti di tensione o atti di violenza. I due, dopo essersi appropriati del denaro, sono fuggiti a bordo di una Lancia \"Thema\" risultata rubata martedì ad Ancona a poi trovata a poca distanza dalla banca. I carabinieri di Osimo e di Castelfidardo sono sulle loro tracce.






Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 aprile 2008 - 2006 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, michela sbaffo, castelfidardo, BPA





logoEV