Scooter contro palo, muore 14enne di Camerano

30/11/-0001 -
Il ragazzino stava tornando alle 20,30 di martedì 16 dalla palestra Extasy di via Scataglini (Ancona) quando in via Scandalli a due passi dalla propria abitazione ha perso il controllo del suo Aprilia ed è finito contro un palo.

di Lorenzo Possanzini
lorenzo.possanzini@vivereosimo.it


Sbanda con lo scooter ad appena 200 metri da casa e per lui non c’è nulla da fare: dopo un intervento di 5 ore Michele Olivastri, 14 anni, di Camerano, è spirato nell’ospedale di Torrette. Il ragazzino stava tornando alle 20,30 di martedì 16 dalla palestra Extasy di via Scataglini (Ancona) quando in via Scandalli a due passi dalla propria abitazione ha perso il controllo del suo Aprilia ed è finito contro un palo.

Michele era figlio di Roberto e Serenella, commercianti di tendaggi, e frequentava la sezione B del corso Igea dell’Istituto Tecnico Commerciale Benincasa di Ancona. Da tutti considerato un ragazzo tranquillo, socievole, bravissimo. I suoi funerali si sono svolti venerdì 19 presso la Sala del Regno dei Testimoni di Geova di Castelfidardo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 ottobre 2007 - 2371 letture

In questo articolo si parla di