Record del mondo per Andrea Cionna alla Maratona di Roma

30/11/-0001 -
Grazie allo strepitoso tempo di 2:31'59, Andrea Cionna mette a segno il primato mondiale aggiudicandosi la XIII edizione della Maratona della Città di Roma. E' suo anche il titolo italiano di categoria non vedenti T11.

da Fabio Lo Savio


Grazie allo strepitoso tempo di 2:31'59, Andrea Cionna mette a segno il record mondiale e si aggiudica contemporaneamente la XIII edizione della Maratona della Città di Roma ed il titolo italiano di categoria non vedenti T11.

Un risultato eccezionale, quello dell'atleta della A.S.D. ATL Amatori Osimo, in grado di tagliare il traguardo con quasi 45 minuti di vantaggio rispetto al secondo classificato, Lorenzo Gazzellone (G.S. Ciociaria Non Vedenti) e addirittura 52 rispetto al terzo, Carlo Durante (Polisp. Hand Conegliano).

Il maratoneta paralimpico ha commentato così il suo magnifico record del mondo: "Sono molto contento ed è stato tutto inaspettato ...mi ero preparato molto bene, sapevo di valere, più o meno, quel tempo, ma a Roma, come gli esperti sanno, il percorso è abbastanza ostico, anche perché il pavet per un non vedente implica maggiori difficoltà, soprattutto nella seconda parte in cui ci sono anche tante curve.

Nonostante ciò è andata bene ugualmente. A fine gara non mi sono potuto godere tanto questo record, perché sono dovuto correre all'antidoping, ma adesso posso prendermi tutto il tempo per assaporare il gusto di questo prestigioso traguardo!"




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 marzo 2007 - 1210 letture

In questo articolo si parla di sport, osimani che si fanno onore, andrea cionna