L'Arcivescovo Menichelli in visita alla Lega del Filo d'Oro

30/11/-0001 -
Si è detto “ammirato e commosso” l’Arcivescovo Edoardo Menichelli incontrando oggi la Lega del Filo d’Oro nel ambito della sua visita pastorale alla parrocchia delle frazioni di S.Biagio e S.Stefano di Osimo....

da Lega Del Filo d'Oro
www.legadelfilodoro.it


Accompagnato dal parroco don Bruno Pierini, dopo aver ricevuto un caloroso benvenuto da parte di alcune persone sordocieche ospitate ad Osimo negli appartamenti della Comunità Kalorama, è stato ricevuto dal Presidente dell’Associazione Mario Trapanese, dal Segretario Generale, dai membri del Consiglio d’Amministrazione, dai Revisori dei Conti e da tutto lo staff tecnico dell’Istituto osimano.

Durante la visita al Centro, Monsignor Menichelli si è intrattenuto a lungo con gli ospiti pluriminorati psicosensoriali e gli operatori che li seguono quotidianamente; ha inoltre incontrato anche alcuni familiari, provenienti da diverse regioni d’Italia, presenti in Istituto per la concomitanza con l’inizio dei trattamenti periodici dei loro figli.

Tra questi anche una ragazza che lui stesso aveva cresimato due anni fa a Francavilla a Mare, in Abruzzo, durante il suo precedente mandato quale pastore della Diocesi di Chieti.

Il Vescovo si è informato con interesse riguardo le attività che permettono a questi ragazzi gravemente disabili di costruire e mantenere una propria autonomia, dando dignità alle loro vite.

Prima di ripartire per il suo cammino pastorale, ha ribadito a tutti i responsabili dello storico Ente osimano il suo sostegno e la sua preghiera “per quanto qui si fa a vantaggio di fratelli e sorelle segnati dal dolore e dalle sofferenze“.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 febbraio 2007 - 1046 letture

In questo articolo si parla di





logoEV