''Castello è segreto'': economia, arte, cultura, storia di Castelfidardo

30/11/-0001 -
A Castelfidardo sabato 3 febbraio 2007 nella sala della giunta del Municipio è stato presentato, dal Centro studi storici fidardensi, il volume Castello è segreto strenna 2006....

da Centro studi storici fidardensi
“Don Paolo Pigini”


Si tratta del sesto numero di una pubblicazione, curata e diretta dal Dr. Renzo Bislani, presidente onorario del Centro studi storici fidardensi, che ogni anno raccoglie i contributi di autori locali su vicende storiche e di attualità incentrate sulla città di Castelfidardo.

Gli articoli spaziano nei più vari argomenti, economia, arte, cultura e poesia, storia, ricordi del passato, interviste e cronaca degli eventi che hanno caratterizzato l’anno appena passato. A tal proposito non poteva mancare nella Strenna, stampata proprio da una delle ditte maggiormente colpite dall’alluvione del 16 settembre 2006, la tipografia Brillarelli, un ricordo della calamità del 16 settembre 2006 con un’intervista a Fabrizio Brillarelli.

Quest’anno è stato ulteriormente aumentato il numero di articoli pubblicati, grazie al contributo di alcuni autorevoli studiosi, come il prof. Marco Moroni docente di Storia economica all’Univestà Politecnica di Ancona, con un articolo dal titolo La produzione di pipe di radica a Castelfidardo e nelle Marche del primo Novecento.

L’ing. Tiziano Baldassarri, presidente dell’associazione, ha scritto l’ interessante articolo Il caffè ristorante “Grande Italia” bell’esempio di stile liberty a Castelfidardo.

Oltre ad autori già noti ed affermati come Paolo Bugiolacchi, quest’anno si è riusciti a coinvolgere anche i più giovani come la giovanissima Veronica con Una giornata a Castello in versi. Altri giovani e meno giovani hanno scritto altri articoli sui più vari argomenti, ma con unico comune denominatore, l’amore per Castelfidardo.

La copertina
Indice 1
Indice 2





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 febbraio 2007 - 1016 letture

In questo articolo si parla di