Week-end natalizio tra luci, gospel e bancarelle

30/11/-0001 -
Un week-end ricco di iniziative dal sapore natalizio tra luci, concerti di musica gospel, degustazioni, bancarelle e occasioni di beneficenza.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Conto alla rovescia per Natale: meno dieci giorni, e nelle città è già festa tra luci, gospel e bancarelle. Aprirà oggi pomeriggio a Osimo (ore 17) la mostra “Officina del Presepe”, che, allestita nelle cantine di Palazzo Sinibaldi in via Fontemagna, esporrà fino a domenica 7 Gennaio i presepi in gara per il Concorso dei Presepi artistici (aperta: venerdì, sabato, domenica, 17.30-20.30). Alle 18 sarà inaugurata la mostra fotografica “Gli anni della dolce vita” presso il Centro Attività Culturali S. Silvestro (aperta fino al 14 Gennaio, tutti i giorni, 17-20).

Contemporaneamente per le vie del centro si darà il via alle improvvisazioni degli artisti di strada che divertiranno la folla fino alle 19, quando, sotto l’albero di Natale in Piazza Boccolino, si accenderanno le note del Concerto Gospel. Tornerà domani per i vicoli del centro Il mercatino della solidarietà (ore 9-19), e poi ancora musica alle 17,30 con gli zampognari itineranti, alle 18 al Teatro La Nuova Fenice con il soul di Michael Allen “Simple Things” e con i concerti sotto l’albero della scuola Marta Russo (ore 16,30) e della Scuola Fornace Fagioli (ore 19).

Bancarelle domani anche nel centro storico di Castelfidardo con la “Magia di Natale” (ore 10-20); alle 16 gospel in Piazza della Repubblica con il Coro dell'Antica Città e alle 21 in Sala Convegni suoneranno gli Acqua Chiara Big Band e altri artisti.

Sempre domani pomeriggio Numana diventerà il paradiso dei bambini: piazza del Santuario si riempe di giocattoli e Babbo Natale gioca con i più piccoli. E ancora: bancarelle, vendita calendari a scopo benefico, pesca di beneficenza, artisti di strada, castagnata, degustazione di vin brulé e vino novello.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 dicembre 2006 - 1406 letture

In questo articolo si parla di natale, castelfidardo





logoEV