Fine settimana tra mercatini, arte di strada e beneficenza

30/11/-0001 -
Con il ponte dell’Immacolata si accendono le festività natalizie tra mercatini, degustazioni, esibizioni di artisti di strada e iniziative di beneficenza.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


La lunga serie delle proposte per questo week-end dal sapore natalizio è già partita ieri con l’apertura a Osimo del mercatino dell’antiquariato, collezionismo e artigianato in piazza Boccolino. Oggi, sabato 9, si prosegue con la seconda giornata del mercatino e, alle 17, l’allegria degli artisti di “Circo in bottiglia” invaderà le strade del centro. Per la serata, tutti invitati alla Festa Celtica al Foro Boario: grigliata alle 19 e alle 21 musica con il gruppo Ogam.

Mercatini in tema anche a Castelfidardo: domenica 10 il centro storico ospiterà dalle ore 10 alle 20 le bancarelle de “La Magia di Natale”. Dalle 17 alle 20 in piazzale Don Minzoni il “Clown Popò” stupirà i bambini con le sue sculture di palloncini e non mancheranno zucchero filato, gonfiabili e ... altre sorprese.

Nel pomeriggio dalle 17 alle 20 giocolieri e scultori di palloncini si esibiranno in Piazza della Repubblica; i più golosi nel frattempo potranno assaggiare le prelibatezze di “Cibi dal mondo”, cucina etnica a cura della consulta degli immigrati.

Per chi sceglie la costa, domenica pomeriggio la piazza del Santuario di Numana “si veste di rosso: missione beneficenza”: alberi e stelle di natale, bancarelle, vendita calendari a scopo benefico, pesca di beneficenza, artisti di strada, esibizione ballerini; al Bar “Incontroluce” degustazione di vin brulé e pasticceria.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 dicembre 2006 - 1242 letture

In questo articolo si parla di osimo, natale, castelfidardo, loreto