Incontro Latini-Secchiaroli per risolvere la questione delle maxi-bollette

30/11/-0001 -
Si terrà stamattina l’incontro tra il Sindaco e il presidente dell’ASTEA Luciano Secchiaroli per risolvere la questione sorta un mese fa attorno alle maxi-bollette di igiene urbana indirizzate a commercianti e ristoratori della città.

di Redazione


Si terrà stamattina l’incontro tra il Sindaco di Osimo Dino Latini e il presidente dell’ASTEA Spa Luciano Secchiaroli per trovare una soluzione che possa risolvere la questione sorta un mese fa attorno alle maxi-bollette di igiene urbana indirizzate a commercianti e ristoratori della città.

Dopo il passaggio nel 2000 dalla Tarsu alla Tia, l'Astea concesse diverse agevolazioni fiscali sulla scorta della promessa di un importante contributo da parte del Comune. Poiché i soldi promessi non sono mai arrivati, l'Astea nei primi di Novembre di quest’anno ha richiesto a chi ha beneficiato delle agevolazioni di restituire le somme condonate recapitando bollette di considerevole entità. (Leggi l’articolo)





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 dicembre 2006 - 1531 letture

In questo articolo si parla di astea, tia-tarsu, dino latini, luciano secchiaroli