Post alluvione 16/9: nascerà l’Ufficio di Regimazione Idraulica

1' di lettura 30/11/-0001 -
Viste le conseguenze dell’evento alluvionale del 16 Settembre la Giunta Comunale ha deliberato in data 7/11 di costituire l’Ufficio di Regimazione Idraulica, individuandone il coordinatore all’interno del Dipartimento del Territorio.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it


Viste la conseguenze dell’evento alluvionale del 16 Settembre e rilevato che, al di là del fenomeno naturale, sono state riscontrate problematiche e carenze circa la corretta gestione dei fossi di raccolta acqua piovana sia di proprietà privata sia del demanio della Provincia di Ancona, e preso atto che è emersa da parte di tutti la necessità di un coordinamento e controllo circa l’uso del territorio e soprattutto la corretta regimazione idraulica dello stesso, la Giunta Comunale ha deliberato in data 7/11 di:

-Demandare al Dipartimento del Territorio l’organizzazione delle opere idrauliche necessarie in linea con il mutamento del clima, da realizzarsi in futuro e in proprio da parte del Comune di Osimo.
-Costituire l’Ufficio di Regimazione Idraulica, individuandone il coordinatore all’interno del dipartimento stesso.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 dicembre 2006 - 1182 letture

In questo articolo si parla di alluvione, giunta comunale





logoEV