Lettera da Cuba di Padre Silvano, missionario osimano

2' di lettura 30/11/-0001 -
Lettera da Cuba alla Città di Osimo scritta dal missionario osimano Padre Silvano Castelli: il francescano annuncia che per la prima volta in assoluto è stata trasmessa a Cuba la Via Crucis con il Papa.

da Comune di Osimo


Padre Silvano Castelli, il francescano osimano missionario da alcuni anni a Cuba insieme a Padre Fernando Maggioni, ha scritto una lettera alla città di Osimo, dal Convento di San Pedro Apostol di Matanzas.


“Auguri a tutta la cara comunità di Osimo che la luce di Gesù Risorto porti a tutti voi la gioia di fare della vita una risposta al Suo amore nel servizio di ogni fratello. Scrivo per dare una gran bella notizia che farà piacere.

Per la prima volta in assoluto è stata trasmessa a Cuba la Via Crucis con il Papa e con i testi del nostro fratello carissimo monsignor Angelo Comastri. E’ stato davvero un miracolo ed un grande dono per la Chiesa di Cuba e per tutta la gente che per la prima volta vede qualificato il Venerdì Santo. E’ anche un grande segno di speranza perché sembra proprio che qualcosa stia cambiando nella direzione dell’informazione religiosa. In questi giorni due Vescovi sono stati invitati nelle radio delle loro zone a parlare della Pasqua.

Caro Padre Giulio, ti prego di comunicare all’autore dei meravigliosi testi della Via Crucis il grazie di tutta Cuba. Le sue riflessioni, veramente belle, hanno toccato senz’altro il cuore di tanta gente. Saranno stati tantissimi coloro che hanno seguito la bellissima trasmissione, perché, anche se la decisione è stata presa all’ultimo momento ed era assolutamente fuori programma, un tam tam telefonico ha portato l’informazione in ogni casa.

Ogni bene da tutti noi che vi vogliamo bene”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 aprile 2006 - 2339 letture

In questo articolo si parla di





logoEV