Si schianta contro un tir: muore un diciottenne

1' di lettura 30/11/-0001 -
Scontro mortale tra un tir e la golf guidata da Eugenio Virlan, di appena 18 anni. A nulla sono valsi i soccorsi, il ragazzo è morto appena giunto a Torrette.

di Redazione


Nel primo pomeriggio di giovedì, Eugenio Virlan, 18 anni, ragazzo moldavo residente a Numana da qualche anno con la famiglia, era alla guida di una Volkswagen Golf sulla Direttissima del Conero.

Il giovane, assieme al suo cugino e coetaneo Anatoli Murzenko, procedeva in direzione sud, quando, per cause ancora da accertare ma forse imputabili alla pioggia o a un sorpasso azzardato, all'altezza dello svincolo per Osimo Stazione, ha invaso la corsia opposta schiantandosi frontalmente contro un tir che procedeva in direzione nord.

Nella sua corsa ormai senza controllo, la Golf è rimbalzata contro un'altra auto dove si trovavano due anziani coniugi di Sirolo, Sandro Baldini e Roberta De Angelis.

Nonostante i soccorsi immediatamente prestati, il giovane è morto appena giunto a Torrette. I due anziani e il cugino della vittima sono stati ricoverati ma nessuno dei tre è in gravi condizioni.


immagine di repertorio





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 marzo 2006 - 1176 letture

In questo articolo si parla di





logoEV