Dalla Francia un ospite d'eccezione per la città di Leopardi

30/11/-0001 -
Jack Lang, per dodici anni ministro in Francia, prima della Cultura e poi dell'Educazione, ha visitato la città di Recanati e in tale occasione ha incontrato Donatella Donati, direttore del CNSL (Centro Nazionale di Studi Leopardiani).

da Centro Nazionale di Studi Leopardiani
www.leopardi.it


Una prestigiosa personalità della cultura francese, Jack Lang, ha visitato Recanati; in segno di omaggio Donatella Donati, direttore del CNSL (Centro Nazionale di Studi Leopardiani), gli ha offerto una copia dello ‘Zibaldone’ in francese e una cartella del Centro Mondiale dedicata a Yves Bonnefoy.

Per dodici anni ministro, prima della Cultura e poi dell'Educazione, quando a Parigi governava la sinistra, Jack Lang e' uno dei piu' longevi del partito socialista.
La sua immagine e' più legata all'invenzione "formidable" della "festa della musica" - una giornata nazionale di concerti gratuiti per le strade di tutta la Francia, che coincide con l'inizio dell'estate - che alle poltrone ministeriali di grandissimo prestigio occupate.

Oggi la sua popolarita' a sinistra supera sia quella del segretario socialista Hollande, sia quella dell'antagonista Fabius e quindi alle prossime elezioni con molta probabilità Lang sara' il candidato della sinistra francese.


Nella foto: Donatella Donati e Jack Lang





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 gennaio 2006 - 1018 letture

In questo articolo si parla di





logoEV