Fa jogging sul lungomare, un uomo cerca di rapinarla

1' di lettura 30/11/-0001 -
A Porto Recanati una giovane che faceva jogging sul lungomare della città ha subito non uno ma addirittura due tentativi di rapina da parte di un giovane fidardense, fortunatamente sventati dall'intervento dei Carabinieri. L'uomo, già noto alle Forze dell'Ordine, è stato arrestato.

da Redazione


Per una giovane ragazza trentenne di Porto Recanati doveva essere una mattinata come tante altre trascorsa facendo jogging sul lungomare della sua città.

Ma F. C., giovane trentunenne di Castelfidardo, la ferma e le intima di consegnargli tutto il denaro e gli oggetti di valore in suo possesso. L'uomo, pur se disarmato, non esita a minacciare di morte la donna.

La giovane però reagisce: corre in direzione di alcune persone che transitano per la via e segnala l'accaduto ai Carabinieri. Riprende poi a camminare sul lungomare: scatta a questo punto il secondo tentativo di rapina da parte del fidardense.

I Carabinieri, pronti sul posto in seguito alla segnalazione della donna, osservano la scena e arrestano immediatamente l'uomo, colto in piena fragranza di reato, con l'accusa di tentata rapina: F.C., già noto alle Forze dell'Ordine per alcuni precedenti, è ora nel carcere di Montacuto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 gennaio 2006 - 1030 letture

In questo articolo si parla di





logoEV